itarzh-CNenfrderuestr

Anelli Quadriring

Sono state ideate e realizzate le guarnizioni a quattro lobi denominate Quad-ring marchio registrato.

Queste guarnizioni di tenuta sono oggi utilizzate in tutto il mondo in una vasta fascia di applicazioni sia per tenute statiche che dinamiche.

Il disegno a quattro lobi offre una superficie di tenuta doppia rispetto ad un o-ring. In funzione di questa doppia azione di tenuta, si richiede uno schiacciamento inferiore per mantenere una tenuta efficace.

La riduzione di schiacciamento significa meno attrito e di conseguenza una durata superiore.

A differenza degli o-ring, dove la linea di chiusura stampo si trova sulla superficie di tenuta, la linea di chiusura stampo dei Quad-ring si trova fra i lobi, lontano dalla superficie di tenuta. Questo disegno elimina i problemi di perdita causati da finiture grossolane o inadeguate.

I Quad-ring possono essere utilizzati come una guarnizione a compressione in tenute rotanti ad alta velocità, in sostituzione di costose guarnizioni energizzate. Essi offrono basso attrito, lunga durata, in sistemi idraulici con velocità fino a 275 m/min.

Nessun attorcigliamento

Al fine di ridurre l'attrito di stacco, una sede per o-ring deve essere larga abbastanza per permettere all'anello di spostarsi. In tenute dinamiche alternative, specialmente dove la corsa sia lunga, l'azione di spostamento può provocare l'attorcigliamento, causando guasti e successiva rottura della guarnizione.

I quad-ring a quattro lobi sono disegnati per contrapporsi a questo fenomeno, in particolare quando ci sia pressione elevata o pulsante. Di conseguenza la sede di un quad-ring risulta più stretta rispetto a un o-ring della medesima sezione. Si ottiene inoltre una resistenza all'estrusione del 20% superiore a quella di un o-ring.